70 anni Fila: che festa!

Fila 70°Già a inizio d’anno s’iniziava ad avvertire un clima particolare, c’era qualcosa di speciale nell’aria…

Al GoLive 2013, il meeting annuale di lancio delle attività commerciali, si respirava un’aria diversa rispetto alle precedenti edizioni, i riferimenti alla lunga e prestigiosa storia Fila iniziavano ad intrecciarsi con i più “classici” argomenti di natura tecnica e di sviluppo commerciale affrontati nell’ambito delle varie sessioni di lavoro. Obiettivi, strategie, piani d’azione, piani di miglioramento, tutto aveva già un sapore speciale, tutto era affrontato dai sales team con una determinazione particolare, con uno spirito e con un impegno magicamente sostenuto da un pensiero comune: il 2013 è l’anno del 70^ Anniversario, nulla sarà come è sempre stato!!!

Mi sembrava già d’intravvedere nello sguardo dei colleghi, italiani e stranieri, un’ispirazione nuova, diversa…

Siamo poi partiti e, mese dopo mese, fiera dopo fiera, meeting dopo meeting, progetto dopo progetto le attività dell’ufficio marketing hanno avuto un progressivo e crescente orientamento verso la fase clou dei festeggiamenti, quella dell’evento Istituzionale e quella dell’evento Business. Il Presidente, già ad inizio d’anno, aveva dato da subito l’impostazione giusta alla macchina organizzativa: “Un momento come quello che vivremo quest’anno rappresenta un’occasione irripetibile, da non perdere, da non sprecare…ogni pensiero, ogni progetto, ogni attività dovrà servire per valorizzare al massimo la relazione con i nostri clienti!”.

Ciò è divenuto da subito quasi un “motto”, ripetuto e condiviso più volte tra colleghi e all’inizio di ogni riunione organizzativa. Scambi di idee, brainstorming, dubbi da sciogliere, riflessioni, qualche normale e costruttiva divergenza di vedute e di opinioni… e via, dritti verso la definizione delle prime linee guida progettuali di quello che, passo dopo passo, nei mesi successivi ha preso corpo ed è diventato l’EVENTO FILA!

Ad un certo punto è accaduto qualcosa di “magico”: il lavoro incessante, la determinazione, l’impegno e la crescente armonia del gruppo di lavoro hanno prodotto un risultato superiore ad ogni migliore aspettativa. È non certo perché ci fossero aspettative basse, perché Fila è da sempre abituata a ricercare l’eccellenza, seppur con equilibrio e mantenendosi lontana dal rischio dell’auto referenzialità e dell’auto celebrazione.

Fatto sta che, grazie alla visone ispirante della Direzione, al mix di creatività, pragmatismo e determinazione dell’ufficio marketing, all’innovativa spinta creativa dell’Agenzia di comunicazione e dei suoi partner, ne è uscito qualcosa di speciale…

Una festa in due atti, il primo dedicato a tutti i collaboratori, ai principali fornitori-partner, alle istituzioni pubbliche e agli amici della famiglia Pettenon; il secondo dedicato ai clienti, il vero fulcro della “vita aziendale”, il punto di riferimento principale di un’azienda che da sempre conosce il segreto del successo: guardare al di fuori di se’, orientando i propri processi interni verso la creazione di valore per il cliente.

Con i clienti c’erano anche numerosi giornalisti invitati per conoscere da vicino Fila, proprio nella sua “veste” ufficiale, quella della relazione con il cliente.

Il secondo atto si è sviluppato in due momenti importanti: il primo, esclusivamente dedicato ai clienti, il venerdì sera, con una festa a bordo di un veliero storico in navigazione di fronte ai palazzi storici e ai principali monumenti di Venezia, la città più bella e affascinante del mondo!

Il sabato sera, invece, dopo una mattinata dedicata alla visita in azienda da parte di clienti e giornalisti delle principali riviste specializzate a livello internazionale, la famiglia Pettenon e lo staff commerciale Fila hanno accolto gli ospiti nella suggestiva terrazza del Hotel Ristorante Westin Regina a Venezia, sul Canal Grande, di fronte alla Basilica di Santa Maria della Salute. Una cena di gala in grande stile, accompagnata da una piacevole musica dal vivo, illuminata dalla luna piena e da una cornice di stelle splendenti.

A Villa Contarini, dove si è svolto il primo atto dell’evento, e ancor di più nelle notti di Venezia, si è realizzato quanto di meglio non ci si poteva aspettare: applausi, sorrisi, qualche occhio lucido per la commozione, pacche sulle spalle, qualche goccia di sudore in più per l’emozione e tanta, tanta serena allegria! Sono arrivati molti messaggi di ringraziamento, di congratulazioni, una partecipazione sincera e sentita da parte di tutti, anche nel cogliere al volo l’ammirevole proposta della Direzione di lasciare un segno di partecipazione concreta, attraverso una raccolta fondi per sostenere qualche importante opera di solidarietà, quindi un pensiero dedicato a chi ha avuto meno fortuna nella vita…

Rimarrà molto di questa festa, non solo il divertimento, non solo il piacere dell’essere stati bene insieme… Rimarrà la certezza che siamo una grande squadra, che sa produrre valore, che ha voglia di migliorarsi, che si ferma di fronte alle inevitabili difficoltà solo per riflettere e rimettere a fuoco l’obiettivo, ripartendo subito verso la meta prefissata.

Un grazie a tutto il team del marketing, in particolare a Alessandra, Federica e Paolo, che hanno gestito la macchina organizzativa con positività, slancio, passione e grande dedizione. Un grazie a COOEE e ai suoi partner, per aver realizzato progetti creativi di assoluto spessore e qualità, talvolta assecondando, con rispetto, qualche nostro piccolo “capriccio“. Un grazie ai colleghi dell’area tecnica, per il loro prezioso e puntuale supporto nella realizzazione di alcuni importanti progetti di comunicazione, dal “video R&D” alla guida delle visite aziendali.

Un grazie a tutti gli altri colleghi, per la collaborazione, il supporto e la pazienza dimostrata nel comprendere il periodo di grande lavoro e d’inevitabile tensione che, talvolta, hanno rallentato qualche altra attività importante lungo il percorso.

Un grazie, infine, alla Direzione, per averci dato fiducia, soprattutto in qualche inevitabile momento in cui non siamo riusciti a comunicare fino in fondo dove si voleva e si poteva arrivare!

 

Post scritto da Andrea Varagnolo

Author Image

Andrea Varagnolo

Lavoro in Fila da luglio 2009 come responsabile marketing, occupandomi della pianificazione strategica e del coordinamento delle attività operative.

Author Image About Andrea Varagnolo
Lavoro in Fila da luglio 2009 come responsabile marketing, occupandomi della pianificazione strategica e del coordinamento delle attività operative.

  1. Author Image gallerani ha detto:

    Si è trattato di una giornata molto bella visitando un’azienda in continuo progresso. La serata è stata veramente suggestiva per l’ambiente e la compagnia. Grazie di cuore e molti di questi anniversari!!!

  2. Author Image Denis T. ha detto:

    Aggiungerei un grazie ad Andrea; tra tutto, l’aver saputo cogliere ed esprimere nel migliore dei modi la magia dei momenti trascorsi insieme. Che siano il preludio di un percorso che porti a grandi successi per Fila e per tutti i colleghi

  3. Author Image Alexandra Becker ha detto:

    Un sentito grazie per una bellissima festa e per le giornate informative e ricche di fascino. Quanto sa offrire l’Italia al mondo quando l’italianità viene interpretata ed espressa dalle persone giuste!

Lascia un commento

 

Keep in Touch

facebookpinteresttwitteryoutube