Come Proteggere dalle Macchie un Pavimento in Cotto

Voglio condividere con voi oggi una mail che ci è arrivata qualche giorno fa da parte di un nostro cliente che ha risolto un problema di macchie sul pavimento in cotto grazie a FILANO SPOT e al quale abbiamo dato alcuni utili consigli che possono essere utili anche a voi:

Salve,
vi scrivo questa mail per esprimervi la mia gratitudine per la qualità dei prodotti che commercializzate.
Qualche giorno fa ho accidentalmente fatto sgocciolare una grande quantità di olio bollente su un lungo tratto di pavimento della cucina.
La pavimentazione è in cotto rustico fatto a mano. Si è immediatamente macchiato. Avevo perso ogni speranza, ma poi su internet ho letto dell’esistenza di FILANO SPOT ed ho voluto tentare. I risultati sono stati sorprendenti! Temevo di aver irrimediabilmente rovinato tutto il pavimento della cucina ed invece più del 90% delle macchie ora sono invisibili. Le restanti si vedono appena!
Grazie davvero: un prodotto che fa quello che promette, e lava via le angosce di chi, sbadatamente, ha combinato un disastro!
Volevo poi chiedervi, gentilmente, un consiglio: siccome il cotto non l’ho messo io, non so quale eventuale trattamento gli è stato dato. Ho visto che avete a catalogo diversi prodotti anche per il trattamento. Siccome vorrei che la pavimentazione non diventasse lucida e mantenesse l’aspetto opaco e rustico che ha ora, quale trattamento mi consigliate?
Grazie mille,
E.M. (Roma)
Ecco la nostra risposta per il trattamento antisporco e antimacchia di un pavimento in cotto:
Gentile E.M.
desideriamo ringraziarla per questa sua mail che ci riempie di orgoglio. Lavoriamo ogni giorno per sviluppare prodotti con performance elevate che rispondano alle esigenze dei nostri clienti e la loro soddisfazione è il nostro obiettivo principale.
Per quanto riguarda la sua richiesta di trattamento occorre tener presente che il cotto presenta già un certo trattamento, anche se non soddisfacente. Nel caso di un cotto non trattato (quindi molto poroso) il trattamento ideale consiste nell’applicazione di 3 prodotti a base acqua: FILAW68 (idro/oleorepellente di base), FILAJET (protettivo antisporco particolarmente adatto alla protezione dei cotti rustici) e cera finale ad effetto opaco/naturale FILAMATT.
Nel suo caso, per ripristinare il trattamento del cotto, si potrebbe saltare il primo passaggio e applicare direttamente il FILAJET. Per verificare il bisogno di applicare o meno il fondo di FILAW68 si potrebbe eseguire una prova bagnando il materiale con dell’acqua: se l’acqua viene assorbita velocemente sarà bene applicare la base di FILAW68; se invece l’acqua resterà in superficie si può procedere direttamente con FILAJET. Consiglio comunque una verifica preventiva del trattamento in una zona test.
Per la manutenzione ordinaria, invece, le consigliamo il detergente neutro FILACLEANER .Rimaniamo comunque a disposizione per qualsiasi chiarimento o consiglio, cordiali saluti.
Come Pulire il Cotto
Author Image

Fila Solutions

Fila Surface Care Solutions: in questo Blog troverai suggerimenti sull’utilizzo dei prodotti Fila, le ultime notizie in fatto di trattamento delle superfici, eco-consigli e tante altre curiosità!

Author Image About Fila Solutions
Fila Surface Care Solutions: in questo Blog troverai suggerimenti sull’utilizzo dei prodotti Fila, le ultime notizie in fatto di trattamento delle superfici, eco-consigli e tante altre curiosità!

Lascia un commento

 

Keep in Touch

facebookpinteresttwitteryoutube